Coppia in crisi: 8 segnali d’allarme

Quando le cose vanno male in una relazione, o quando non va tutto bene come vorremmo, è difficile capire se si tratta di una crisi passeggera o di qualcosa in più, che è impossibile da sistemare. A meno che non si tratti della crisi del settimo anno, capire in tempo che una relazione non funziona più è fondamentale per terminarla ‘più o meno bene’ ed evitare di perdere tutto l’affetto o l’amicizia che vi uniscono.

Come capire quando si è arrivati al punto di non ritorno di un rapporto d’amore? Ecco quali sono gli 8 sintomi di una relazione che sta per finire.

1.- Se tornare a casa è un inferno
Quando preferisci passeggiare da sola per strada, andare in palestra o addirittura fare straordinari non pagati al lavoro, piuttosto che tornare a casa, qualcosa vorrà pur dire non credi? Se non si tratta di un caso isolato dopo un litigio, ma di una condizione quotidiana, che diventa normalità allora avete un problema da risolvere.

2.- Se non ti ricordi l’ultima volta che avete parlato senza litigare
Tutte le copie litigano, però non tutte lo fanno costantemente, sino al punto di non riuscire a parlarsi senza litigare. Quando accade, è il caso di chiedervi se siete ancora innamorati l’uno dell’altra e soprattutto se esiste il modo di andare d’accordo o se si è giunti al punto di non ritorno.

3.- Se tutto ciò che fa o dice ti da fastidio
Il tuo fidanzato cerca di divertirti e farti ridere, ma tu vorresti solo che stesse zitto? È un chiaro sintomo che qualcosa non va tra di voi; se qualsiasi cosa dica o faccia ti fa perdere la testa, dovrebbe bastarti per capire che sistemare le cose sarà complicato.

4.- Se non vi dite più ‘ti amo’
Non è che serva dirsi ‘ti amo’ in ogni omento del giorno per capire che si sta bene insieme, però non ricordarsi l’ultima volta che ve lo siete detti è un brutto segnale.

5.- Se vi mancate di rispetto durante le discussioni
Il rispetto per l’altro è uno dei valori più importanti in una relazione. Quando, esasperati dalle numerose discussioni, finite per perderlo, la salute della coppia si deteriora al punto che è difficile riguadagnarsi la stima reciproca.

6.- Se non ti fidi più
Saprai già che la fiducia reciproca è cosa molto difficile da guadagnarsi e facile a perdersi. Una volta perduta la fiducia nella coppia è molto difficile continuare la relazione e costruirsi insieme qualcosa di duraturo. Se sei giunta a questo punto, chiediti se questa storia è davvero quello che desideri.

7.- Se pensi ad un altro
Sentirsi innamorati di un’altra persona è il segnale inconfutabile per ridiscutere la relazione. Se, oltre a provare sentimenti forti per qualcun altro, hai il dubbio di stare meglio da sola che in coppia, la cosa migliore da fare è separarsi perché non sei più innamorata.

8.- Se l’unico motivo per cui continuate a stare insieme è che non vuoi farlo soffrire
Potresti pensare di essere ancora innamorata perchè ti preoccupi per lui, ma non è così. Probabilmente si tratta di affetto, in fondo avete fatto insieme molte cose, però se questa è l’unica ragione per stare insieme, la tua relazione decisamente non funziona.

Se ti ritrovi in queste 8 situazioni è arrivato il momento di prendere una decisione e accettare che non si tratta di una semplice crisi passeggera. Chiediti se vuoi davvero continuare a stare in coppia, e cerca di mettere le cose in chiaro il prima possibile per evitare di soffrire di più dopo.

VUOI INIZIARE IL TUO PERCORSO DI CRESCITA PERSONALE E DI COPPIA?